Categoria: News

0

RICORDI DI CANTORE A FORCELLA FONTANANEGRA

Rispolveriamo un articolo del “dem” (Mario Dell’Eva) con cui, sul primo numero del Col Maòr del 1978, scriveva di come un focoso gruppo di “veci” del Batt. Belluno si mosse per tenere vivo il...

Condividi:
Un agguato misterioso 0

Un agguato misterioso

Il primo incontro col maggiore Orazio Zardini avviene a Cortina, di fronte all’entrata principale della chiesa, proprio nel momento in cui le campane cominciano a suonare a morto, e dalle vie che sboccano sulla...

Condividi:
1

Le Associazioni d’Arma chiamano la politica

Convocata una Conferenza Stampa per il “RIPRISTINO DI UN PERIODO DI SERVIZIO OBBLIGATORIO DEI GIOVANI A FAVORE DELLA PATRIA NELLE MODALITÀ CHE LA POLITICA VORRÀ INDIVIDUARE”. Riceviamo dall’ UFFICIO STAMPA dell’ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI Milano,...

Condividi:
0

La leggenda di Schena e del suo mulo

L’artigliere alpino Schena, classe 1910, distretto militare di Belluno, era la macchietta dell’8° Reparto Salmerie della Divisione Julia. Magro, lungo ed allampanato portava nelle carni il marchio delle privazioni e delle fatiche sopportate da...

Condividi:
0

La solidarietà non ha campanili

A pochi momenti dall’andare in stampa ci arriva una notizia che non ci sentivamo di far passare nè sotto silenzio nè inosservata e che crediamo, pertanto, valga la pena condividere con tutti voi, cari...

Condividi:
thumbnail of colmaor 002 2017 Low 0

E’ uscito il nuovo Col Maòr!

Il Col Maòr n. 2 del 2017 è stato consegnato nelle case dei nostri soci e abbonati. Per tutti gli altri, che non hanno potuto godere della versione cartacea, forniamo il linkalla pagina dei...

Condividi:
0

Niente polemiche, siamo Alpini.

E una preghiera (come La Preghiera dell’Alpino) non deve dividere. Un richiamo forte di don Sandro Capraro, già cappellano militare della Brigata Cadore. Niente polemiche, siamo Alpini. E una preghiera non deve dividere. Un...

Condividi:
0

TREVISO 2017: la sfilata bellunese

Slogan e moniti “al passo” anche da parte degli alpini bellunesi: «Non ci confinate nei libri». Cinquemila penne nere in sfilata. Molti i sindaci e gli amministratori della provincia di Belluno presenti a Treviso...

Condividi:
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE