Gita a Parma e Mantova

Il Gruppo Alpini “Gen. Zaglio” di Salce (Belluno) organizza l’annuale GITA PRIMAVERILE

PARMA e MANTOVA

Programma di massima:

9 aprile – sabato: ritrovo dei signori partecipanti e partenza in pullman i direzione dell’Emilia Romagna. Sosta di ristoro lungo il tragitto.

In mattinata arrivo a Parma. Incontro con la guida e visita della splendida città, passeggiando nelle strade del centro storico: Piazza Duomo con la Cattedrale dalla Cupola affrescata dal Correggio ed il Battistero opera del grande architetto Antelami; il Palazzo della Pilotta con i suoi tesori: il Teatro Farnese, unico esempio al mondo di teatro ligneo di grandi dimensioni e la Camera della Badessa, la sala dipinta dal Correggio, la Basilica di S. Maria della Steccata dalla pregevole architettura che alcuni attribuiscono a Leonardo da Vinci e custodisce l’ultima opera del Parmigianino.Si
ammireranno anche le facciate di altri monumenti come il Teatro Regio, il Palazzo del Comune e il Palazzo del Governatore in piazza Garibaldi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si riprende il pullman e, nella strada verso Mantova, sosta per la visita guidata di Sabbioneta: un piccolo gioiello urbano di valore inestimabile, edificata dal nulla nella seconda metà del ’500, su modello delle antiche città del mondo classico. Oggi Sabbioneta conserva pressoché intatta la struttura urbanistica, abbracciata da mura stellate e raffinati edifici rinascimentali ed ha tra i maggiori punti di interesse le porte di accesso Imperiale e della Vittoria, la Galleria degli Antichi in piazza d’Armi, il Teatro Olimpico, la chiesa di
Santa Maria Assunta, il Palazzo Ducale e il Palazzo Giardino. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Mantova.

Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

10 aprile – domenica: dopo colazione la mattinata sarà dedicata alla visita guidata di Mantova: prima etrusca poi romana, la città subì nelle varie epoche parecchi mutamenti. Per renderla sicura nel XII secolo furono creati quattro laghi alimentati dal Mincio che la isolarono completamente dalla terra ferma. Un canale, tagliato in mezzo alla città, collegava il Lago Superiore al Lago Inferiore. Nel corso degli anni, il fiume, a seguito di inondazioni portò via via sedimenti nei laghi che si trasformarono in paludi. Per bonificare la zona fu prosciugato il lato a sud e così Mantova è circondata d’acqua su tre lati. Nel centro storico troviamo il Duomo, costruito intorno al V secolo, che prospetta su Piazza Sordello, sorta sul nucleo antico della città vecchia. Dal lato opposto troviamo il Palazzo Ducale, la Magna Domus e il Palazzo del Capitano, mentre più arretrato si trova il Castello di San Giorgio. Nella cintura esterna della città troviamo uno dei monumenti più noti, Palazzo Te, nato come luogo di svago, capolavoro del manierismo italiano l’edificio a struttura quadrata ospita numerose stanze decorate in maniera sontuosa da Giulio Romano, l’allievo più illustre di Raffaello. Pranzo in ristorante o in hotel. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro verso Belluno, con sosta sul lago di Garda per una passeggiata libera (tempo permettendo). L’arrivo a Belluno è previsto in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 275,00

Servizi compresi:
– pullman G.T. nell’itinerario indicato e relativi pedaggi e parcheggi
– sistemazione in Hotel cat.4 stelle
– trattamento di pensione completa dal pranzo del 09/04 al pranzo del 10/04 in hotel e ristoranti come da programma
– bevande ai pasti ¼ vino e 1/2 minerale
– servizio guida mezza giornata a Parma, a Sabbioneta e a Mantova
– ingressi evidenziati nel programma
– Assicurazione medica

Servizi non compresi:
– camera singola € 20,00
– mance
– eventuali altri ingressi
– eventuale tassa di soggiorno e quanto non specificato nei servizi compresi.

ISCRIZIONI ENTRO IL 5 FEBBRAIO 2016

La quota è stata calcolata con un minimo di 30 partecipanti
Posti disponibili: 50

Scarica il volantino!!!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.