La Grande Guerra non abita qui

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Giovanni SPESSOTTO ha detto:

    Caro Michele, sottoscrivo quanto hai esposto con il tuo articolo.
    Nel ricordare l’assenza delle istituzioni ti sei purtroppo dimenticato di quanto fatto dal Club Alpino di Belluno e del Veneto con ” la Marcia del Centenario” alla quale abbiamo visto il disinteresse della Sezione ma fortunatamentela partecipazione del tuo gruppo, di quelli di Asiago, Sois, Tisoi, La Valle, Caoria, Rocca Pietore.
    Una manifestazione che visto lungo i sentieri della linea gialla, sull’Ortigara, il Cauriol, più di 350 partecipanti. Solo al termine con la marcia dagli Zingari Bassi a Rocca Pietore ha visto il Vessillo Sezionale, sfilare da Malga Ciapela a Rocca lungo i Serrai di Sottoguda.
    Concludo. ma non era stata istituita una commissione Grande Guerra?? Da chi era presieduta??
    Saluti alpini, Giovanni Spessotto.

  2. misacch ha detto:

    Caro Giovanni,
    grazie per la tua testimonianza.
    A dire il vero il mio articolo di Prima Pagina per il Col Maòr intendeva mettere l’accento sull’assenza TOTALE di manifestazioni e celebrazioni in ricordo della Grande Guerra nell’annata 2017.
    In questo desolato 2017, infatti, a Belluno solo il Comitato dell’Adunata del Piave ha proposto qualcosa che possa essere ricordato.
    Un caro saluto “alpino”,
    Michele Sacchet
    Vicecapogruppo Gruppo Alpini di Salce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE